Piazza Affari ha chiuso piatta ma in Borsa ha sbancato questo titolo straordinario che da mesi molti compr ...  Proiezioni di BorsaVisualizza la copertura completa su Google News
Per la Borsa di Milano è stata una seduta piatta, ma non sono mancati gli spunti d'interesse. Questi temi potranno tornare alla ribalta nelle prossimePer la Borsa di Milano è stata una seduta piatta, ma non sono mancati gli spunti d'interesse. Questi temi potranno tornare alla ribalta nelle prossime

Piazza Affari ha chiuso piatta ma in Borsa ha sbancato questo titolo straordinario che da mesi molti comprano a piene mani - Proiezioni di Borsa

www.ilsole24ore.com

La Borsa Italiana oggi, 3 giugno 2021, a metà seduta quota in rosso. Sul Ftse Mib spiccano le vendite sui titoli del comparto bancario. Spread poco mosso.La Borsa Italiana oggi, 3 giugno 2021, a metà seduta quota in rosso. Sul Ftse Mib spiccano le vendite sui titoli del comparto bancario. Spread poco mosso.

Borsa Italiana Oggi, 3 giugno 2021: Ftse Mib in rosso a metà seduta

Il Ftse Mib non è ancora in ipercomprato e potrebbe salire ancora, ma occhi ben aperti: ecco perchè. La view di Sante Pellegrino.Il Ftse Mib non è ancora in ipercomprato e potrebbe salire ancora, ma occhi ben aperti: ecco perchè. La view di Sante Pellegrino.

Ftse Mib: occhi aperti, ecco i rischi. ENI e Unicredit buy? | Trend Online

<p> </p> <p>E’ stata una seduta positiva sul mercato azionario italiano che ha compiuto un nuovo allungo ed è salito sui massimi degli ultimi mesi. Il <strong>Ftse Mib future</strong>...<p> </p> <p>E’ stata una seduta positiva sul mercato azionario italiano che ha compiuto un nuovo allungo ed è salito sui massimi degli ultimi mesi. Il <strong>Ftse Mib future</strong>...

Ftse Mib future: spunti operativi per mercoledì 2 giugno - MilanoFinanza.it

La cronaca della giornata di Borsa Italiana di oggi, mercoledì 2 giugno 2021. Bene Interpump e i petroliferiLa cronaca della giornata di Borsa Italiana di oggi, mercoledì 2 giugno 2021. Bene Interpump e i petroliferi

Borsa Italiana, il commento della seduta di oggi (2 giugno 2021) | SoldiOnline.it

L'indice di Piazza Affari tocca il picco di 13 anni fa: al rialzo le previsioni sull'economiaL'indice di Piazza Affari tocca il picco di 13 anni fa: al rialzo le previsioni sull'economia

C'è l'effetto SuperMario: la Borsa torna ai massimi - ilGiornale.it

Attention Required! | Cloudflare

Teleborsa. finanza. Seduta moderatamente positiva in Piazza Affari.

Seduta moderatamente positiva in Piazza Affari - Borsa Italiana

Finale di maggio con Piazza Affari che sale ancora aggiornando i top annui. L'indice Ftse Mib, reduce da quattro settimane consecutive di rialzi, archivia la seduta odierna con +0,46% a 25.170 punti. Con la piazza di Londra e Wall Street chiuse per festività, oggi hanno tenuto banco le nuove stime economiche dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) che ha rivisto al rialzo le previsioni per l'anno in corso con un +4,5% per l'Italia sotto la spinta della campagna vaccinale. Il Pil mondiale crescerà invece del 5,8% nel 2021 per poi rallentare al +4,4% nel 2022. Dal fronte macro balzo oltre le attese dell'inflazione tedesca (+2,5% a/a a maggio) che accende ancora di più i riflettori in vista del dato dell'eurozona in arrivo domani. Miglior titolo di giornata è stato Atlantia (+2,84% a 16,09 euro). Oggi l’assemblea dei soci di Atlantia ha votato a favore della cessione dell'intera quota detenuta in Autostrade per l'Italia (Aspi) al consorzio composto da Cdp, Blackstone e Macquarie. La cessione della quota in Aspi è stata approvata con il voto favorevole di 1.129 azionisti pari al 86,86% del capitale sociale rappresentato in assemblea. Tra i titoli del paniere principale di Piazza Affari si è mossa bene anche Interpump (+1,56% a 46,76 euro) sui nuovi top storici. Nuovi top assoluti anche per Amplifon a 38,95 euro (+0,93%). Tra le banche si segnala il +0,76% a 2,928 euro di Banco BPM, che è stato il miglior titolo di maggio con oltre +24%. Sul fronte opposto, scivolano Enel (-1,07%), peggior performer di giornata, e Leonardo (-0,84%). Al di fuori del paniere principale, si segnala Cattolica con +15% a 6,96 euro dopo che Generali ha lanciato l'Opa finalizzata al delisting, offrendo un corrispettivo di 6,75 euro ad azione.Finale di maggio con Piazza Affari che sale ancora aggiornando i top annui. L'indice Ftse Mib, reduce da quattro settimane consecutive di rialzi, archivia la seduta odierna con +0,46% a 25.170 punti. Con la piazza di Londra e Wall Street chiuse per festività, oggi hanno tenuto banco le nuove stime economiche dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) che ha rivisto al rialzo le previsioni per l'anno in corso con un +4,5% per l'Italia sotto la spinta della campagna vaccinale. Il Pil mondiale crescerà invece del 5,8% nel 2021 per poi rallentare al +4,4% nel 2022. Dal fronte macro balzo oltre le attese dell'inflazione tedesca (+2,5% a/a a maggio) che accende ancora di più i riflettori in vista del dato dell'eurozona in arrivo domani. Miglior titolo di giornata è stato Atlantia (+2,84% a 16,09 euro). Oggi l’assemblea dei soci di Atlantia ha votato a favore della cessione dell'intera quota detenuta in Autostrade per l'Italia (Aspi) al consorzio composto da Cdp, Blackstone e Macquarie. La cessione della quota in Aspi è stata approvata con il voto favorevole di 1.129 azionisti pari al 86,86% del capitale sociale rappresentato in assemblea. Tra i titoli del paniere principale di Piazza Affari si è mossa bene anche Interpump (+1,56% a 46,76 euro) sui nuovi top storici. Nuovi top assoluti anche per Amplifon a 38,95 euro (+0,93%). Tra le banche si segnala il +0,76% a 2,928 euro di Banco BPM, che è stato il miglior titolo di maggio con oltre +24%. Sul fronte opposto, scivolano Enel (-1,07%), peggior performer di giornata, e Leonardo (-0,84%). Al di fuori del paniere principale, si segnala Cattolica con +15% a 6,96 euro dopo che Generali ha lanciato l'Opa finalizzata al delisting, offrendo un corrispettivo di 6,75 euro ad azione.

Chiusura Piazza Affari: rally di Atlantia e Interpump sul Ftse Mib, male Enel

Borsa italiana news. Piazza Affari chiude in rialzo. Sul listino principale bene Atlantia e Banca Mediolanum. Male invece Enel e LeonardoBorsa italiana news. Piazza Affari chiude in rialzo. Sul listino principale bene Atlantia e Banca Mediolanum. Male invece Enel e Leonardo

BORSA ITALIANA OGGI/ Chiusura a +0,01%, Atlantia a +2,84% (31 maggio 2021)

Andamento in rialzo per la borsa di Milano nella prima seduta del nuovo mese. Le vendite si concentrano solo su pochi titoli (Amplifon e Azimut).Andamento in rialzo per la borsa di Milano nella prima seduta del nuovo mese. Le vendite si concentrano solo su pochi titoli (Amplifon e Azimut).

Borsa Italiana Oggi 1 giugno 2021: Ftse Mib chiude in rialzo, Saipem e Tenaris in alto | Borsainside.com