1. Istat, centomila morti in più in Italia per il Covid - Cronaca  Agenzia ANSA
  2. Covid Italia, nel 2020 mortalità da record: mai così dal dopoguerra / LIVE  LA NAZIONE
  3. Effetto Covid: nel 2020 il numero più alto di morti dal Dopoguerra  IL GIORNO
  4. Covid, l'Istat: registrata nel 2020 la mortalità più alta dal Dopoguerra  TGCOM
  5. Covid, Istat disegna mappa del virus: nel 2020 più morti del dopoguerra  Quotidiano.net
  6. Visualizza la copertura completa su Google News
Nel 2020 la mortalità in Italia è stata la più alta mai registrata dal Dopoguerra in poi. Ad evidenziarlo è il rapporto Istat-Iss sull'impatto del Covid in Italia: registrati 746.146 i decessi, 100mila oltre la media. Gli aumenti più alti in Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia e provincia autonoma di Trento.Impatto maggiore sugli uomini nella classe di età 65-79 anni (ANSA)Nel 2020 la mortalità in Italia è stata la più alta mai registrata dal Dopoguerra in poi. Ad evidenziarlo è il rapporto Istat-Iss sull'impatto del Covid in Italia: registrati 746.146 i decessi, 100mila oltre la media. Gli aumenti più alti in Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia e provincia autonoma di Trento.Impatto maggiore sugli uomini nella classe di età 65-79 anni (ANSA)

Istat, centomila morti in più in Italia per il Covid - Cronaca - ANSA

Secondo un rapporto in collaborazione con l'Iss, nell'anno della pandemia ci sono stati 746.146 decessi, 100.526 in più rispetto alla media 2015-2019. Il giorno più nero il 28 marzo 2020, con 928 mortiSecondo un rapporto in collaborazione con l'Iss, nell'anno della pandemia ci sono stati 746.146 decessi, 100.526 in più rispetto alla media 2015-2019. Il giorno più nero il 28 marzo 2020, con 928 morti

Covid, l'Istat: registrata nel 2020 la mortalità più alta dal Dopoguerra - Tgcom24

www.ilsole24ore.com

Nel 2020 i decessi nel nostro Paese hanno registrato il numero più alto dalla fine della Seconda guerra mondiale. Stando ai dati Istat i decessi sono stati 746.146, si tratta di 100mila...Nel 2020 i decessi nel nostro Paese hanno registrato il numero più alto dalla fine della Seconda guerra mondiale. Stando ai dati Istat i decessi sono stati 746.146, si tratta di 100mila...

Covid, nel 2020 mortalità più alta dal Dopoguerra: 100mila vittime in più rispetto alla media 2015-2019

Secondo l'ultimo rapporto Istat-Iss sull'impatto del Covid in Italia nel 2020 è stata registrata la più alta mortalità dagli anni del DopoguerraSecondo l'ultimo rapporto Istat-Iss sull'impatto del Covid in Italia nel 2020 è stata registrata la più alta mortalità dagli anni del Dopoguerra. Una vittima su 5 nella fascia d'età 65-79 anni è dovuta al Coronavirus, in prevalenza uomini. Ma non manca l'impatto della campagna di vaccinazione: analizzando il primo quadrimestre del 2021, il documento spiega che 'i vaccini hanno portato a una notevole riduzione del rischio di morte a meno di due mesi dalla prima dose'.

Nel 2020 in Italia mortalità più alta dal Dopoguerra, 100mila decessi in più per Covid: i dati Istat

Ad evidenziarlo è il rapporto dell’Istituto nazionale di statistica (Istat) e Istituto superiore di sanità (Iss) sull’impatto del Covid in Italia, secondo il qu...Ad evidenziarlo è il rapporto dell’Istituto nazionale di statistica (Istat) e Istituto superiore di sanità (Iss) sull’impatto del Covid in Italia, secondo il qu...

Italia, nel 2020 la mortalità più alta dal Dopoguerra

Nel 2020 è stato registrato il numero più alto di decessi dal DopoguerraNel 2020 è stato registrato il numero più alto di decessi dal Dopoguerra

Istat: in Italia 100mila morti in più per covid

La ricerca dell'Istituto PIepoli: lo stress causato da Covid attanaglia il 27% degli italiani, ma in febbraio era al 58%La ricerca dell'Istituto PIepoli: lo stress causato da Covid attanaglia il 27% degli italiani, ma in febbraio era al 58%

Covid Italia, nel 2020 mortalità da record: mai così dal dopoguerra / LIVE - Cronaca - lanazione.it

I dati dell'Istat: centomila morti in più rispetto alla media 2015-2019. Nella seconda ondata più contagi rilevati ma numero più basso di decessiI dati dell'Istat: centomila morti in più rispetto alla media 2015-2019. Nella seconda ondata più contagi rilevati ma numero più basso di decessi

Effetto Covid: nel 2020 il numero più alto di morti dal Dopoguerra - Cronaca - ilgiorno.it

Il rapporto sull'impatto del Coronavirus in Italia: più colpito il genere maschile, nella fascia 65-79 anni. Rischio di decesso si riduce del 95% dopo 7 settimane dalla prima doseIl rapporto sull'impatto del Coronavirus in Italia: più colpito il genere maschile, nella fascia 65-79 anni. Rischio di decesso si riduce del 95% dopo 7 settimane dalla prima dose

Covid, Istat disegna mappa del virus: nel 2020 più morti del dopoguerra - Cronaca - quotidiano.net