1. Le Borse di oggi, 2 giugno. I listini Ue chiudono in cauto rialzo, petrolio ai massimi da due anni  la Repubblica
  2. Borse in rialzo, corsa del petrolio  Rai News
  3. Borse Ue, previsto avvio sulla parità. Focus sul Beige Book della Fed  Milano Finanza
  4. Borse europee contrastate, neutra Milano  Rai News
  5. Visualizza la copertura completa su Google News
Il greggio si conferma sopra 70 dollari dopo le mosse Opec + sul graduale aumento della produzione. Milano +0,2%, Tokyo guadagna lo 0,45%. Atteso il Beige book…Il greggio si conferma sopra 70 dollari dopo le mosse Opec + sul graduale aumento della produzione. Milano +0,2%, Tokyo guadagna lo 0,45%. Atteso il Beige book…

Le Borse di oggi, 2 giugno. I listini Ue chiudono in cauto rialzo, petrolio ai massimi da due anni - la Repubblica

A Piazza Affari, dove ieri il Ftse Mib è tornato ai livelli del 2008, si prevedono bassi volumi per la festa della Repubblica. Poco mossi i future di Wall Street dopo la chiusura debole di ieri. Oro sotto 1.900 dollari, petrolio sempre orientato al rialzo. A Milano da seguire Interpump e il comparto autoA Piazza Affari, dove ieri il Ftse Mib è tornato ai livelli del 2008, si prevedono bassi volumi per la festa della Repubblica. Poco mossi i future di Wall Street dopo la chiusura debole di ieri. Oro sotto 1.900 dollari, petrolio sempre orientato al rialzo. A Milano da seguire Interpump e il comparto auto

Borse Ue, previsto avvio sulla parità. Focus sul Beige Book della Fed - MilanoFinanza.it

Nonostante la chiusura contrastata di Wall Street e i cali registrati dalle borse cinesi, questa mattina le piazze europee tornano a scommettere sulla ripresa e dunque sugli acquisti. Milano - dopo una falsa partenza - si allinea alle altre e alle ore 9,15 guadagna lo 0,29%; Francoforte e Parigi avanzano dello 0,30%, mentre Londra è la migliore a +0,54%.   A spingere i listini in queste ore è la corsa del petrolio, dopo il vertice Opec+: il brent torna sopra i 70 dollari al barile. L'oro nero è ai massimi da due anni.   Le asiatiche hanno vissuto una seduta di contrasti. Tokyo ha guadagnato quasi mezzo punto, mentre Hong Kong e Shanghai sono rimaste in rosso, sulla scia delle incertezze americane. Il Dow Jones infatti ha chiuso a +0,13%, mentre il Nasdaq in calo dello 0,09%. Preoccupa ancora l'inflazione americana e i rialzi delle materie prime.

Borse in rialzo, corsa del petrolio - Rai News